Acquasale e Friselle

Ingredienti

  • Friselle 4
  • Sedano: 60gr
  • Acqua: 100gr
  • Pomodorini ciliegino: 125gr
  • Cetrioli bianchi: 80gr
  • Sale: q.b.
  • Olio extravergine d'oliva: 40gr
  • Cipolle rosse di tropea: 50gr

Difficoltà:

molto facile

Preparazione:

20 minuti

Dosi:

4 persone

Costo:

basso

Presentazione

Questa è una ricetta tipica del meridione, diffusa soprattutto in Puglia, perfetta da gustare in estate! L’acquasale, conosciuta anche come acquasala. È un piatto povero realizzato al tempo dai contadini e dai pescatori con ciò che la terra offriva. Oggi vediamo una variante della ricetta che somiglia ad una zuppa estiva e viene servita insieme alle friselle per portare in tavola una pietanza ricca di gusto e di colore!
I cetrioli bianchi, conosciuti anche come “cummarazzi” sono tipici pugliesi e risultano più digeribili ma se non riuscite a trovarli non disperate anche i classici cetrioli andranno benissimo!

Preparazione della ricetta in 5 mosse!

1. Per preparare l’acquasale come prima cosa lavate tutte le verdure
2. Cominciare a tagliare le verdure a listarelle spesse circa mezzo cm cominciate dal sedano, poi la cipolla, poi i pomodorini e in ultimo i cetrioli bianchi.
3. Ora che tutte le verdure sono state tagliate prendete un piatto fondo capiente in cui versare prima l’acqua, poi l’olio, il sale ed emulsionate il tutto con una frusta.
4. Versate al suo interno i pomodorini, i cetrioli , la cipolla e in ultimo il sedano e mescolare con un cucchiaio.
5. Adagiare le friselle intorno al piatto e servire l’acquasale!

PugliaLover è un marchio registrato da Sansonna MKTG s.r.l. – Piva: 12058090015 – Sede Legale: Via druento 64/a – 10151 Torino (TO) – Sede Operativa Puglia: Via Lama Paola 101/103 – 76123 Andria (BT)